Castello di Casteldarne

Il Castello di Casteldarne, situato sul versante sinistro del fiume Rienza a Casteldarne, consiste di due parti.

Il Castello di Casteldarne, situato nell’omonima località in Val Pusteria lungo il versante sinistro del fiume Rienza, risale al XII secolo. Nel corso del tempo questa struttura storica, che per secoli è stata proprietà della famiglia aristocratica dei Conti Künigl, fu ampliata e ristrutturata e nel 2010 venne venduta.

Il Castello di Casteldarne è particolarmente interessante dal punto di vista architettonico, visto che consiste di due parti separati. A sud si trova la parte storica e più vecchia che nel corso del tempo non fu mai soggetto a lavori di ristrutturazione o ampliamenti, a est invece la costruzione in stile barocco ristrutturata nal 1732.

L’accesso al castello avviene attraverso la parte storica. Mettendo piede nel castello, subito ci si trova davanti ad un vero e proprio highlight, il cortile del castello. Questo cortile colpisce soprattutto grazie alle colonne di granito, elementi portanti per gli archi a tutto sesto dal tocco elegante-nobile. Oggi il castello è di proprietà privata e non è accessbile al pubblico.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Entdecker Hotel Panorama
    Hotel

    Entdecker Hotel Panorama

  2. K1 Mountain Chalet
    Residence

    K1 Mountain Chalet

  3. Hotel Hubertus
    Hotel

    Hotel Hubertus

  4. Alpinhotel
    Hotel

    Alpinhotel

  5. Hotel Castello Sonnenburg
    Hotel

    Hotel Castello Sonnenburg

Suggerimenti ed ulteriori informazioni