Castel Herbstenburg

Nel 1500 i fratelli Herbst acquistarono un caratteristico edificio residenziale a Dobbiaco, al quale diedero il loro nome.

Nei pressi della chiesa parrocchiale di Dobbiaco, ad un’altitudine di 1.200 m s.l.m., si trova un caratteristico edificio residenziale che fu acqustato dai fratelli Kaspar e Christoph Herbst nel 1500. Loro diedero anche il nome al castello. Nel XVI secolo il castello fu completamente ristrutturato. Dopo l’estinzione della familgia Herbst, il castello passò da un proprietario all’altro, oggi è nelle mani della famiglia nobile Bossi-Fedrigotti.

Castel Herbstenburg rappresenta il centro di un complesso che si estende fino alla Torre Rossa nel nord est del paese. Un cunicolo sotterraneo collegava la Torre Rossa al castello. Al piano sotteraneo si trovava invece il carcere. Negli anni 1508 e 1511 a Castel Herbstenburg l’Imperatore Massimiliano I d’Asburgo vi soggiornò per alcuni mesi e fu ospite dei suoi fedeli servitori Herbst.

La fortezza Herbstenburg è caratterizzata da massicci torroni angolari, volte impressionanti ed affreschi risalenti al periodo di Massimiliano I, nonché un soffitto a travi, aggetti e merli. Il castello è di proprietà privata e non può essere visitato dall’interno, ma è assolutamente degno di nota anche solo dall’esterno.

Alloggi consigliati

  1. Alpenwellnesshotel St. Veit
    Hotel

    Alpenwellnesshotel St. Veit

  2. Hotel Santer
    Hotel

    Hotel Santer

  3. Art Hotel Gratschwirt
    Hotel

    Art Hotel Gratschwirt

  4. Hotel Cristallo
    Hotel

    Hotel Cristallo

  5. Parkhotel Bellevue
    Hotel

    Parkhotel Bellevue

Suggerimenti ed ulteriori informazioni