Escursione attorno al Lago di Braies

Il Giro del Lago di Braies a quasi 1.500 m s.l.m. con picnic è un’avventura per grandi e piccini.

Oggi abbiamo deciso di fare il Giro del Lago di Braies, la “Perla delle Dolomiti”. Ci fermiamo ad uno dei tre parcheggi a pagamento in fondo alla Valle di Braies. Nei pressi dell’Albergo Lago di Braies ci avviamo per il nostro cammino. Già ora il lago ci stupisce con le sue varie sfumature di verde smeraldo. Subito all’inizio del sentiero, su una palafitta sopra le acque limpide, giungiamo ad un noleggio barche. Remando sul Lago di Braies, un vero e proprio piacere, che oggi concediamo ad altre persone. Noi continuiamo il cammino lungo la passeggiata alle sponde del lago.

Il tratto che si avvicina ora è caratterizzato da un sentiero poco più stretto, con qualche radice. Giunti al lato più stretto del lago, il Lago di Braies si estende davanti a noi in tutta la sua lunghezza. Continuando, il lago offre diversissime possibilità di fermarsi alle sue sponde, ammirando il paesaggio mozzafiato. Ora il sentiero si allontana dalle sponde, le acque di color verde però sono sempre visibili, tra gli alberi. Giungiamo ad un’area picnic con panchine e tavoli, ideale per fermarsi e prendere il pranzo a sacco. Dopo pranzo ci avviciniamo al tratto più emozionante dell’itinerario: il sentiero diviene più stretto, serpeggia lungo una parete di roccia verticale che scoscende verso il lago e ci fa ammirare il Lago di Braies da una prospettiva del tutto particolare.

Avvicinandoci alle sponde meridionali del lago, il sentiero monta per poi scendere di nuovo a serpentine verso il lago e diverse spiaggie. Qui si trovano anche i servizi igenici. Lasciando alle spalle le spiaggie, il sentiero diventa di nuovo largo. Dalla riva occidentale si vede il sentiero appena percorso, scavato nella roccia. Davvero impressionante! Sul sentiero largo, passando per la cappella, camminiamo verso il nostro punto di partenza, l’Albergo Lago di Braies. Lungo il sentiero si pongono diverse possibilità per fermarsi nuovamente.

Indicazione: il Lago di Braies nel Parco Naturale Fanes-Senes-Braies, considerato la “Perla delle Dolomiti”, appartiene al Patrimonio Naturale delle Dolomiti e merita una tutela particolare. Aiutateci a preservare la bellezza e l’ingenuità di questo posto! Proteggete l’ambiente e trattate la natura con ragionevolezza e rispetto. Il sentiero che costeggia il lago è ben tenuto e percorribile anche da chi cammina poco.
Tra il 10 luglio e il 10 settembre 2019 la strada per il Lago di Braies rimane chiusa al traffico da Ferrara dalle ore 10 alle ore 15. È previsto un servizio navetta.

Autore: BS

Consiglio: se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima delle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: Albergo Lago di Braies (1.490 m s.l.m.)
Segnavia: Seeweg/Giro del Lago
Tempo di percorrenza: ca. 1,5 ore
Dislivello: 93 m
A misura di famiglia? L’escursione è adatta anche ai bambini. Diversi tratti (sponda occidentale) sono percorribili con passeggini, altri difficilmente perchè con sassi o gradini - bambini piccoli nello zaino portabambini. Cani al guinzaglio!
Escursione intrapresa a: agosto 2011
Ulteriori informazioni: APT Valle di Braies, tel. +39 0474 748660

Hotel per escursionisti: Vetrina delle offerte

  1. Bad Moos: Bad Moos Active & Nature
    Hotel

    Bad Moos Active & Nature

    Bad Moos Active & Nature

    Sesto - S. Giuseppe
    da 07/06/19 a 04/08/19
    4 notti da 656 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Art Hotel Gratschwirt
    Hotel

    Art Hotel Gratschwirt

  2. Camping Olympia
    Campeggio

    Camping Olympia

  3. Hotel Moritz
    Hotel

    Hotel Moritz

  4. Alpenwellnesshotel St. Veit
    Hotel

    Alpenwellnesshotel St. Veit

  5. Hotel Erika
    Hotel

    Hotel Erika

Suggerimenti ed ulteriori informazioni