johannishuette in praegraten dorfertal am grossvenediger
johannishuette in praegraten dorfertal am grossvenediger

Escursione al Rifugio Johannishütte al Grossvenediger

Questa facile escursione porta nel cuore degli Alti Tauri nel Tirolo Orientale, fino al Rifugio Johannishütte ai piedi dell’imponente Grossvenediger.

L’Albergo Islistzer a Hinterbichl, una frazione del comune Prägraten am Grossvenediger, è il punto di partenza della nostra escursione in alta montagna. Già il primo tratto ci porta in salita verso la cava di Serpentino. Lì inizia il sentiero n. 914, una strada sterrata che conduce al Rifugio Johannishütte a 2.121 m s.l.m. La strada è chiusa al traffico motorizzato, con poche eccezioni per persone del posto e il servizio navetta “Venediger Taxi”.

Il sentiero passa per diverse malghe, si snoda a zig-zag in alto fino alla croce Gumbachkreuz, e prosegue poi quasi pianeggiante fino al Rifugio Johannishütte. La vista sull’imponente Grossvenediger è semplicemente spettacolare; con i suoi 3.657 m s.l.m. è una delle vette più alte dell’intera Austria e rappresenta il confine tra il Tirolo e la regione del Salisburgo.

Autore: AT

Attenzione: prima di intraprendere questa escursione è consigliabile informarsi sul posto circa le condizioni del tempo e dell’itinerario.

Punto di partenza: Hinterbichl (Prägraten)
Meta: Rifugio Johannishütte
Segnavia: n. 20, Nr. 914
Lunghezza del percorso: ca. 6,9 km (per direzione)
Tempo di percorrenza: ca. 3 ore (salita), 2 ore (discesa)
Dislivello: ca. 780 m
Altitudine: tra 1.335 e 2.115 m s.l.m.
Escursione intrapresa a: agosto 2017

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggio consigliato

Suggerimenti ed ulteriori informazioni