Niederdof Rundtour
Niederdof Rundtour

Giro di Villabassa in MTB

Questa gita in mountain bike nei dintorni di Villabassa offre una splendida vista sulle Dolomiti di Braies e di Sesto.

Attraversiamo il ponte nel centro di Villabassa e passiamo la chiesa parrocchiale, per poi imboccare la Via Moosweg sulla sinistra. Proseguiamo su questa strada asfaltata in direzione di Monguelfo, pian piano ci allontaniamo da Villabassa e saliamo più in alto passando per la Chiesa di Santa Maddalena immersa nel verde. Guardando indietro in salita si vede Villabassa dall’alto come anche le Dolomiti di Braies e di Sesto in tutto il loro splendore. Passiamo per una piccola chiesetta, immersa nei pascoli. Dopo 5 km circa (dopo una centralina elettrica) imbocchiamo la strada sterrata sulla sinistra in discesa e la proseguiamo per circa 3 km, sempre in discesa.

Trovandoci nei pressi di Castel Monguelfo, ad un bivio in una larga curva a sinistra svoltiamo a destra, imboccando il sentiero n. 41A che porta nel bosco ed in direzione Val Casies. Per circa 8 km proseguiamo questo sentiero piuttosto pianeggiante, parte di cui è anche chiamato Sentiero Panoramico della Val Casies” (Gsieser Talblickweg), fino a giungere nei pressi della località Planca di Sopra. Poco prima di un ponte di legno svoltiamo a destra, imboccando il sentiero n. 91 verso Franadega. Proseguiamo questo sentiero sterrato attraverso il bosco, a volte ripido, a volte meno, per circa 5 km. Quando il sentiero si fa meno impegnativo siamo circondati da prati e pascoli verdeggianti. Ad un bivio presso una casetta di legno svoltiamo a destra.

Pedaliamo in direzione Monte Rota (breve tratto veramente ripido) per poi subito tornare a sinistra sulla forestale che ci porta al bivio del maso Kurtnerhof. Questo sentiero in discesa (svoltando a sinistra al bivio) conduce sulla strada asfaltata nei pressi del Kurtnerhof a Franadega, dove è anche consigliabile fare una sosta. Rimanendo sempre su questa strada relativamente stretta scendiamo per Valle San Silvestro a Dobbiaco, dove prendiamo la pista ciclabile in direzione di Brunico per ritornare al nostro punto di partenza a Villabassa.

Indicazione: la prima parte della nostra escursione offre una bellisima vista sull’Alta Pusteria e le Dolomiti di Sesto e di Braies. Ci sono delle salite relativamente impegnative che richiedono un minimo di allenamento. È consigliabile una sosta al Kurtnerhof a Franadega.

Autore: BS

Consiglio: se volete intraprendere questo giro in bici, informatevi prima delle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: stazione di Villabassa
Percorso: Villabassa - Chiesa di Santa Maddalena - Monguelfo - Planca di Sopra - Franadega - Valle San Silvestro - Dobbiaco - Villabassa
Segnavia: 45, 41a
Lunghezza del percorso: ca. 32 km
Tempo di percorrenza: 3 - 3,6 ore
Dislivello: 880 m
Difficoltà: abbastanza facile
Giro intrapreso a: giugno 2010
Ulteriori informazioni: APT Villabassa, tel. +39 0474 745136

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni