Monti di Luson

Tra la Val Pusteria, l’Alta Badia e la Valle Isarco si trovano i Monti di Luson con le loro cime relativamente basse.

I Monti di Luson si trovano tra la Valle Isarco, la Val Pusteria e la Val Badia, tra l’altro nell’area comunale di Chienes e San Lorenzo. Sono un sottogruppo delle Dolomiti e le loro cime sono abbastanza basse. Un punto famoso all’interno del gruppo è Passo delle Erbe, che collega la Val Badia con la Valle Isarco. Qui i Monti di Luson si collegano con il Sass de Putia.

I Monti di Luson prendono il nome dall’ononima valle, che divide le montagne in due gruppi: una parte è la Plose, una famosa area sciistica ed escursionistica presso Bressanone in Valle Isarco, l’altra parte è composta dall’altipiano di Rodengo, anch’esso una destinazione popolare in tutte le stagioni dell’anno.

La cima più alta dei Monti di Luson è il Monte Gabler (2.576 m), una montagna panoramica popolare presso Bressanone. Altre cime importanti sono il Monte Muro (2.332 m s.l.m.) e Cima Lasta (2.196 m s.l.m.), che offre una vista panoramica meravigliosa.

Vetta più alta: Monte Gabler (2.576 m s.l.m.)
Estensione: Alto Adige

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
  1. Plose

    Plose

    Il massiccio della Plose presso Bressanone nella Valle Isarco d’inverno è noto…
  2. Monte Muro

    Monte Muro

    Il Monte Muro (2.332 m) o Monte Muro di Luson è una delle vette più importanti…

Alloggi consigliati

  1. Entdecker Hotel Panorama
    Hotel

    Entdecker Hotel Panorama

  2. Hotel Blitzburg
    Hotel

    Hotel Blitzburg

  3. Hotel Hubertus
    Hotel

    Hotel Hubertus

  4. Die Waldruhe
    Hotel

    Die Waldruhe

  5. Hotel Das Majestic
    Hotel

    Hotel Das Majestic

Suggerimenti ed ulteriori informazioni