Escursione da Spinga a Malga Anratter

Questa escursione attraverso i boschi e prati di larici di Spinga fino al noto Rifugio Anratter, è perfettamente adatta per la stagione autunnale.

Questa facile escursione è fattibile in ogni stagione dell’anno: il percorso segue un sentiero forestale lungo ben 6,5 km (per direzione) che supera 550 m di dislivello. Soprattutto da consigliare in autunno, quando i prati di larici risplendono in color oro.

Intraprendiamo questa escursione a metà ottobre per vedere il giallo, oro e bronzo dei larici. Partiamo dal parcheggio Wetterkreuz sopra Spinga dove seguiamo sempre il sentiero n. 9 che ci conduce direttamente al Rifugio Anratter. La strada forestale ci porta in leggera salita da 1.350 a 1.830 m s.l.m. La vegetazione e il paesaggio cambiano con l’altitudine.

Il Rifugio Anratter a 1.815 m s.l.m. è uno dei rifugi più amati dell’Alto Adige e offre un vasto assortimento di prelibatezze locali. Dopo una sosta scendiamo infine sullo stesso sentiero dell’andata fino ad arrivare al parcheggio.

Autore: AT

Attenzione: prima di intraprendere questa escursione è consigliabile informarsi sul posto circa le condizioni del tempo e dell’itinerario.

Punto di partenza: Spinga, parcheggio Wetterkreuz
Percorso: Spinga - Rifugio Anratter - Spinga
Segnavia: 9
Lunghezza del percorso: 6,5 km (per direzione)
Tempo di percorrenza: ca. 2,5 ore (salita), 1,5 ore (discesa)
Dislivello: 550 m
Altitudine: tra 1.350 e 1.830 m s.l.m.
Escursione intrapresa a: ottobre 2013
Ulteriori informazioni: APT Gitschberg-Jochtal, tel. +39 0472 886048

Alloggi consigliati

  1. Alpin Hotel Masl
    Hotel

    Alpin Hotel Masl

  2. Hotel Tratterhof
    Hotel

    Hotel Tratterhof

  3. Hotel Sonnenberg
    Hotel

    Hotel Sonnenberg

  4. Panoramahotel Huberhof
    Hotel

    Panoramahotel Huberhof

  5. Hotel Lärchenhof
    Hotel

    Hotel Lärchenhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni