S. Giacomo

Il paese di S. Giacomo si adagia su una collina soleggiata ed è famoso per la lavorazione del legno.

San Giacomo si adagia su una collina, a 1.192 m s.l.m. La chiesa del paese, dedicata a San Giacomo, è stata eretta nel 1500 in stile gotico.

Nel 2003, nelle vicinanze della chiesa, è stata messa una fontana, opera dell’artista Jakob Oberhollenzer. Lo sguardo della statua che decora questa fontana è volto verso Santiago de Compostela a ricordare che, in tempi passati, il cammino verso la città spagnola attraversava questa valle. Anche un giardino di sculture realizzate da Oberhollenzer può essere ammirato nel paese, quest’area espositiva è integrata nella “passeggiata Leonardi“, una breve camminata che fornisce informazioni sulla vita dei contadini di montagna.

Di grande importanza per il paese è anche l’artigianato, in modo particolare la lavorazione del legno, infatti S. Giacomo è molto conosciuto anche oltre confine per le sue maschere intagliate.

San Giacomo è ideale per piacevoli passeggiate in un paesaggio pittoresco e suggestivo oppure per gite in bicicletta ed il nordic walking. Inoltre S. Giacomo è un posto ideale per scalare, grazie soprattutto alla sua collocazione in mezzo alla valle.
Anche d’inverno San Giacomo esercita un fascino che colpisce, soprattutto grazie alla sua posizione nelle immediate vicinanze dell’area sciistica Klausberg, e per le sue piste da fondo ed i sentieri escursionistici innevati. Qualunque attività esercitiate sarete sempre circondati da uno scenario mozzafiato.

Il nostro consiglio: una passeggiata lungo il sentiero di S. Leonardo, rilassante ed istruttivo allo stesso tempo.

Alloggi consigliati: S. Giacomo

  1. Hotel Talblick
    Hotel

    Hotel Talblick

  2. Hotel Bühelwirt
    Hotel

    Hotel Bühelwirt

Suggerimenti ed ulteriori informazioni