Rina

Rina ha un carattere rurale e si estende ai piedi del Col dla Vedla, del Sasso Putia e del Passo delle Erbe.

Rina si aggrappa sui pendii scoscesi ma soleggiati del Col dla Vedla, sui pendii occidentali della Val Badia a 1.450 m s.l.m. La località si trova a soli 3 km da Longega, ha circa 500 abitanti ed è un paese prevalentemente rurale. Rina fino agli anni 20 era un comune autonomo, dopodiché venne aggregata al comune di Marebbe. Il paese è caratterizzato dalla struttura tipica di un villaggio montano, infatti gli edifici più importanti si concentrano a ridosso della chiesa.

Lungo il sentiero n° 20 si raggiunge Antermoia, un’altra meta nelle immediate vicinanze di Rina sono anche le malghe di Munt de Rina, da dove prende il via il sentiero Anton Schwingshackl. Un panorama stupendo e l’assoluta tranquillità vi sono garantiti.

Il nostro consiglio: una gita al passo delle Erbe dove potrete godere di una vista spettacolare sul Sasso Putia.

Suggerimenti ed ulteriori informazioni