Meridiana di Sesto

È considerata la meridiana più grande del mondo ed è composta da cinque cime di rara bellezza.

La Meridiana di Sesto non è, come si potrebbe forse pensare, un dipinto su una facciata, ma un monumento naturale che non ha pari. È composta da cinque cime che si trovano nel territorio comunale di Sesto in Alta Pusteria: Cima Nove, Cima Dieci, Cima Undici, Cima Dodici e Cima Una.

Caratteristici per la Cima Nove (2.582 m) sono gli strati di sedimentazione che sono visibili anche da lontano. La Cima Nove è il membro più basso della meridiana di Sesto. La Cima Dieci, detta anche Croda Rossa (2.965 m), rappresenta il pilone est delle Dolomiti di Sesto e venne asceso per la prima volta da Michel Innerkofler e Roland von Eötvös nel 1878.

La Cima Undici (3.068 m) è la cima principale del gruppo delle Undici. Questa cima è riservata ad alpinisti esperti e presenta reperti storici risalenti alla seconda guerra mondiale. La Cima Dodici si trova al confine bellunese, la cima principale è alta 2,917 m. La Cima Una invece è nota in tutto il mondo al più tardi dal 2007, quando un’enorme frana di sassi si è staccata da questa cima che ha coperto la Val Fiscalina di polvere. Questa frana ha lasciato tracce sulla parete della Cima Una che sono visibili ancora oggi.

E come funziona la meridiana di Sesto? Da Moso il corso del sole coincide con il nome delle montagne. Al solstizio d’inverno, a mezzogiorno il sole si trova esattamente sopra la Cima Dieci, alle una invece sopra la Cima Una. Da Moso la posizione del sole sopra la Cima Nove e Dieci purtroppo non è visibile, ma vale lo stesso principio anche per queste cime. In altre parole: la meridiana di Sesto è un orologgio naturale.

Presumibilmente anche il nome del paese di Sesto deriva dalla Cima Dodici. Il popolo Romano aveva un altro concetto di tempo e chiamarono l’ora di mezzogiorno “sesta ora”, da questo fatto potrebbe derivare il nome del paese di Sesto.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Hotel per escursionisti: Vetrina delle offerte

  1. Hotel Post - Tolderhof:
    Hotel

    Valdaora - Valdaora di Sopra
    da 12/07/19 a 20/10/19
    7 notti da 564 € a persona

Alloggi consigliati

  1. Alpenwellnesshotel St. Veit
    Hotel

    Alpenwellnesshotel St. Veit

  2. Art Hotel Gratschwirt
    Hotel

    Art Hotel Gratschwirt

  3. Hotel Moritz
    Hotel

    Hotel Moritz

  4. Camping Olympia
    Campeggio

    Camping Olympia

  5. Bad Moos
    Hotel

    Bad Moos

Suggerimenti ed ulteriori informazioni