Escursione scialpinistica alla Forcella del Cristallo

Un’escursione scialpinistica su una delle forcelle più belle delle Dolomiti nel cuore del Gruppo del Cristallo.

Una delle forcelle più belle delle Dolomiti è la meta della nostra escursione scialpinistica di oggi. Per raggiungere il punto di partenza attraversiamo la Valle di Landro fino a Carbonin, dove svoltiamo a sinistra nella direzione di Misurina. Dopo un solo km giungiamo al parcheggio che si trova lungo il lato destro della strada, nei pressi del Ponte del Marongna.

Con gli sci puntiamo verso sudovest, il Gruppo del Cristallo domina il paesaggio. Attraversiamo un fondovalle lungo il Rio Val Fonda che ci conduce alla “porta“ stretta della Val Fonda. Due volte attraversiamo il Rio Val Fonda, dopo giungiamo in una conca valliva impressionante, ancora in lieve salita. Sulla sinistra ora si vede la barra rocciosa, il passaggio chiave di quest’escursione. Il più in alto possibile proseguiamo con gli sci, dopo vanno allacciati sullo zaino, il canalone va superato a piedi.

Lasciato alle spalle il passaggio chiave, giungiamo nel Circo del Cristallo, dove ci aspettano pendii larghi con neve polverosa. La nostra meta tra Piz Popena e Monte Cristallo è già visibile, ma ci mancano oltre 700 metri di dislivello ancora da superare. Superando un’ultimo pendio ripido (ramponi per sci!), finalmente ci troviamo sulla Forcella del Cristallo (2.808 m). La discesa avviene per via di salita lungo i pendii larghi pieni di neve polverosa. Attenzione a raggiungere esattamente la barra rocciosa, visto che è l’unica possibilità per scendere nella Val Fonda.

Indicazione: Escursione scialpinistica di media difficoltà ad una delle forcelle più belle delle Dolomiti nel Gruppo del Cristallo. Da considerare difficile è il passaggio chiave, il canalone roccioso va superato a piedi (eventualmente con ramponi) non è da sottovalutare sia in salita che in discesa. Escursione spesso a pericolo di valanghe. Il canalone è una sorte di “frigorifero“ nel quale la neve polverosa si conserva a lungo, grazie all’assenza del sole.

Autore: BS

Se volete intraprendere quest’escursione Vi consigliamo di informarvi sulle condizioni attuali prima prima di partire (condizioni metereologiche, neve, bollettino di valanghe). ARVA, sonda, pala come anche una cartina geografica dettagliata sono indispensabili. Contattate eventualmente una guida alpina.

Punto di partenza: Carbonin/Misurina, Ponte del Marogna (1.478 m)
Carattere: escursione di media difficoltà con passaggio chiave difficile ad una delle forcelle dolomitiche più belle
Percorso: Ponte del Marogna - Val Fonda - Circo del Cristallo - Cristalloscharte - Val Fonda - parcheggio del Marogna
Tempo di percorrenza: circa ore 4 - 4,5
Orientamento dei pendii: N, NE
Dislivello: 1.330 m
Escursione intrapresa: gennaio 2011

Alloggi consigliati

  1. Alpenwellnesshotel St. Veit
    Hotel

    Alpenwellnesshotel St. Veit

  2. Hotel Alpenblick
    Hotel

    Hotel Alpenblick

  3. Bad Moos
    Hotel

    Bad Moos

  4. Hotel Moritz
    Hotel

    Hotel Moritz

  5. Hotel Laurin
    Hotel

    Hotel Laurin

suggerimenti ed ulteriori informazioni