Predoi

La chiesetta di S. Spirito, la miniera ed il centro climatico sono le attrazioni principali del comune più settentrionale dell’Alto Adige.

Il comune di Predoi ha circa 650 abitanti e comprende la località di Predoi, fino alla località Casere in fondovalle. Lo stemma del comune, che raffigura una stilizzazione del cielo, delle montagne e di due picconi da minatore incrociati, rappresenta la storia di Predoi, fortemente legata all’estrazione del rame nelle miniere. Infatti fino al 1893 Predoi fu uno dei centri di estrazione più famoso d’Italia, e molto conosciuto anche all’estero.

Predoi ha sempre avuto un ruolo ed una posizione strategica per quanto riguarda il commercio, infatti qui passavano le principali vie commerciali da nord e sud, attraverso la Forcella del Picco oppure la Forcella di Campo. Oggi invece, quelli che un tempo erano i percorsi commerciali, sono frequentati da escursionisti ed alpinisti e da chiunque voglia scoprire il parco naturale delle Vedrette di Ries. Monte Fumo, Picco dei Tre Signori, Gran Lovello e Pizzo Rosso di Predoi sono solo alcune delle vette che vengono frequentemente scalate da alpinisti esperti.

Consigliamo una visita anche al centro visite di Casere, nella miniera di Predoi, come anche nel centro climatico di Predoi, luogo indicato per curare le malattie e problemi alle vie respiratorie. Consigliamo una visita anche alla cappella di Santo Spirito a Casere. Chiedete gli abitanti di raccontarvi la leggenda della chiesa, prima che vi prepariate a scalare una delle maestose vette delle Vedrette di Ries, oppure semplicemente prima di un’incantevole passeggiata invernale.

  1. Predoi paese

    Predoi paese

    Predoi è il paese principale dell’omonimo comune, la sua storia è strettamente…
  2. Casere

    Casere

    Casere rappresenta la località più settentrionale dell’Alto Adige, tra i suoi…
suggerimenti ed ulteriori informazioni