Gais

Gais si trova all’imbocco della Valle di Tures ed Aurina, nelle vicinanze di Brunico e di Plan de Corones.

Gais, un comune all’imbocco della Valle di Tures, comprende, oltre all’omonima località anche Villa Ottone, Riomolino e Montassilone. Il comune di Gais si trova tra 819 e 3.171 m.s.l.m e conta all’incirca 2800 abitanti, il suo nome deriva dalla lingua indogermanica e significa “terreno alluvionale” probabilmente perché il comune si trova su entrambe le rive del torrente Aurino. Un posto ideale per fare delle passeggiate.

Gais fa parte del parco naturale Vedrette di Ries-Aurina ed è un perfetto punto di partenza per escursioni, come ad esempio sulla Cima del Vento (3.045 m). Consigliamo anche un giro sulla pista ciclabile della Valle Aurina che attraversa Gais e continua verso Campo di Tures. Nel comune di Gais troverete anche un laghetto balneabile, meraviglioso nei mesi estivi, il Castello di Chela ed il Castello di Neuhaus.

I cittadini più noti di Gais sono lo sciatore Christof Innerhofer ed il vescovo della diocesi di Bolzano-Bressanone, Ivo Muser.

  1. Gais paese

    Gais paese

    Il Castello di Neuhaus a Gais è raggiungibile grazie ad un bel sentiero.
  2. Villa Ottone

    Villa Ottone

    Sopra Villa Ottone si erge l’omonimo castello che risale al XI secolo.
  3. Riomolino

    Riomolino

    Riomolino si trova sopra Villa Ottone ed è un posto ideale per chi è in cerca di…
  4. Montassilone

    Montassilone

    Montassilone si adagia sui pendii montuosi sopra Gais e Vila di Sopra e possiede…
  5. Lana di Gais

    Lana di Gais

    Per la sua particolare posizione, Lana di Gais è uno dei più erti borghi di…

Alloggi consigliati: Gais

  1. Hotel Reichegger
    Hotel

    Hotel Reichegger

  2. Hotel Windschar
    Hotel

    Hotel Windschar

  3. Naturhotel Miraval
    Hotel

    Naturhotel Miraval

suggerimenti ed ulteriori informazioni