Dölsach

Il paese di Dölsach nelle Dolomiti di Lienz è soprattutto conosciuto per il sito archeologico romano Aguntum.

Altitudine: 738 m s.l.m.

Il comune di Dölsach comprende le località Gödnach, Göriach, Görtschach e Stribach e si trova nel fondovalle nel cuore delle Dolomiti di Lienz. Una curiosità: con 9991 Dölsach ha il codice più alto dell’Austria.

Assieme al paese di Dölsach viene spesso menzionato il sito archeologico romano Aguntum. Aguntum fu eretta a città nella metà del I secolo e rappresentava il centro commerciale della regione. Dal Cinquecento in poi vi furono trovati reperti archeologici che oggi sono esposti in un museo aperto al pubblico. Il sito archeologico è aperto tutto il girono da aprile ad ottobre. Anche due grandi pittori sono nati a Dölsach, che sono Franz Deferegger (1835 - 1921) e Albin Egger-Lienz (1868 - 1926).

La manifestazione più importante nel paese sono le giornate del contadino, dette “Bauerntage“ che si svolgono nel mese di agosto. Nell’ambito di questo eventi i visitatori possono assaggiare prodotti locali, ascoltando anche concerti delle bande musicali. E per quanto riguarda i prodotti locali bisogna anche menzionare la distilleria Osttiroler Naturbrennerei. In una visita potete conoscere meglio la cultura e l’arte della distilleria e naturalmente anche assaggiare diversi liquori e grappe che vengono prodotti dall’azienda familiare.

Per chi invece ama le escursioni, le Dolomiti di Lienz sono una palestra all’aperto. Il paese è anche conosciuto per il suo gran numero di panchine sparse sul territorio, che invitano a fermarsi per un’istante e godere la natura. Una meta escursionistica è il Rifugio Anna Schutzhaus che si trova ad un’altitudine di 1.992 m. Partendo da Dölsach è raggiungibile in 4,5 - 5 ore. Da qui si continua anche verso le vette Edelplan e Ziethenkopf. Ancora una curiosità: dal rifugio si gode una vista su 66 chiese che si trovano in tre valli. Anche in inverno Dölsach propone diversissime attività all’aperto, molto amato è soprattutto la pista per slittini Gödnach.

suggerimenti ed ulteriori informazioni