Magia dell’acqua

Un’esposizione museale in una cantina a volte di Lappago mette in luce i segreti e la forza dell’acqua, un bene molto prezioso non solo nella “valle dell’acqua“.

A giugno 2010, nella Valle dei Molini, un ramo laterale della Valle Aurina, ha aperto i battenti un’esposizione museale che convoglia la magia dell’acqua in un’antica cantina a volte nella canonica di Lappago. Non solo, ma particolarmente un questa valle, l’acqua è onnipresente - nella valle sul versante meridionale delle Alpi dello Zillertal, l’acqua si mostra nelle sue più variegate forme e schizza, scorre e sgorga dapertutto.

L’acqua è un bene che non deve essere preso per scontato, anche in futuro sarà uno dei temi fondamentali dell’umanità. Nessun liquido è tanto prezioso quanto l’acqua. Per questa ragione la valle, in collaborazione con l’artista tedesco Peter Schreiner, ha realizzato il museo dell’acqua. Quest’esposizione fa parte di un progetto olistico dedicato a questo tema. Presso il museo iniziano oppure terminano anche diversi sentieri didattici sull’acqua, essi portano per esempio al Lago artificiale di Lappago, attraverso l’avventuroso crinale di Lappago oppure all’antico mulino a Selva di Dentro.

La mostra allestita presso la canonica di Lappago presenta l’acqua nella sua interazione creativa, magica e a volte anche invisibile. Tuttavia la vera e propria mostra sta a cielo aperto, l’artista è la natura stessa.

Orario di apertura:
metà maggio - metà settembre
martedi dalle ore 10 alle ore 13, venerdi e domenica dalle ore 14.30 alle ore 17.45
Visite guidate: su richiesta

Ulteriori informazioni:
Museo “Magia dell’acqua”
Lappago, 39030 Selva dei Molini
Tel.: +39 339 615 5370
museum@muehlwaldertal.it

Alloggi consigliati

  1. Wastelhofer
    Appartamenti

    Wastelhofer

  2. Hotel Mühlwald
    Hotel

    Hotel Mühlwald

  3. Schwarzenstein
    Hotel

    Schwarzenstein

  4. Alphotel Stocker
    Hotel

    Alphotel Stocker

  5. Villa Calluna
    Residence

    Villa Calluna

suggerimenti ed ulteriori informazioni